Valerie Diario di una ninfomane Film (2008)

Valerie Diario di una ninfomane è un film drammatico erotico spagnolo del 2008 con la regia di Christian Molina e gli attori Llum Barrera, Geraldine Chaplin, Jose’ Chaves, Laura De Pedro, Judith Diakhate. Val, come la chiamano gli amici il cui vero nome è Valerie, è una giovane francese di bella presenza, attraente e di una famiglia benestante. Nonostante le sua vita sia ricca di soddisfazione Valerie vive con ossessione la sua vita sessuale e la bulimia. Ogni uomo che incontra nella sua vita e che le piace minimamente diventa la sua preda. Per lei è una necessità alla quale non può sottrarsi. La vita sembra però sfuggirle di mano sino a quando questa ossessione diventa una malattia più grande a tal punto da spingerla a diventare una prostituta. Può una donna con tutte le sue doti ridursi a battere i marciapiedi della sua città solo ed esclusivamente per un ossessione?

Recensione

Trama
Cast

Un film che mette in luce come le ossessioni possono colpire chiunque sino a diventare malattie e distruggere la dignità e la vita della persone. Anche essere ninfomane lo è. Valerie è l'espressione di tutto quello che può accadere ad una donna che vive la sua vita intima senza limiti.

Voto dei lettori: 2.4 ( 1 voti)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *