The Last Kingdom Serie tv

La serie televisiva britannica della BBC The Last Kkingdom torna sul canale 20 di Mediaset e in streaming su Mediaset Play dalla terza stagione. Storia della serie basata su “Le storie dei re sassoni” di Bernard Cornwell. Scopriamo quali sono le vicende al centro della trama e il cast dei personaggi.

La trama di The Last Kingdom

Dopo essere stata trasmessa in Italia nel 2019 da Premium Stories, debutta in chiaro dal 17 giugno sul 20 e su Mediaset Play la terza stagione di “The Last Kingdom”: ispirata alla serie di 12 romanzi de “Le storie dei re sassoni” di Bernard Cornwell, i dieci episodi si rifanno alla trama del quinto e sesto libro della saga, pur presentando delle differenze. Ambientata nel Regno di Northumbria del IX secolo d.C. la stagione narra della resistenza del Wessex, unico reame superstite grazie alla tenacia del Re Alfred, di fronte ai saccheggi dei Vichinghi danesi. Ma l’ultima roccaforte deve affrontare una nuova minaccia, ovvero l’arrivo di Jarl Sigurd, il guerriero conosciuto come Testa di sangue.

I personaggi e gli interpreti principali

Nella terza stagione ritroviamo Re Alfred (interpretato da David Dawson), oramai in condizioni di salute precarie, e con il figlio Edward (Timothy Innes) che si prepara alla successione. Ma l’arrivo di Jarl Sigurd (Ola Rapace) a Northumbria scombinerà i loro piani dato che ha promesso di uccidere il sovrano assieme a Skade (Thea Sofie Loch Næss), una giovane veggente. La ragazza lancerà una maledizione su Uhtred di Bebbanburg (Alexander Dreymon, protagonista e narratore), figlio di un aldermanno sassone e rapito dai vichinghi quando ancora era un bambino per essere addestrato da loro.

Recensione

Storia
Cast

Serie tv particolarmente violenta che unisci momenti di lotta con momenti sentimentali legati alla famiglia, alle amicizie e alle difficoltà della vita in un'epoca difficile. Belle alcune ambientazioni dark come pure le riprese di guerra corpo a corpo.

Voto dei lettori: 4.33 ( 2 voti)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *