piero angela superquark

Superquark Programma educativo

Una delle trasmissioni più piacevoli e con il più alto indice di gradimento. Parliamo ovviamente di Superquark e del suo conduttore e ideatore Piero Angela.

Puntate 2020

Anche in questo 2020 torna Piero Angela e il suo Superquark con interessanti puntate su nuovi argomenti.
Prima puntata
Piero Angela apre la nuova serie con un documentario della BBC dedicato al pianeta. Si parla poi di argomenti di natura, tecnologia, scienza, economia, storia e medicina con particolare attenzione alle pandemie, ai virus e al Covid.
Seconda puntata
Si apre con un filmato sul variegato mondo animale dell’Asia. Si parla poi della mamografia in 3D, dello scioglimento dei ghiacciai, dei vulcani e di quando è meglio mangiare la frutta. Alessandro Barbero racconta poi il concilio di Firenze del 1439.

Puntate 2018

Sono ormai tanti gli anni che Superquark ci tiene compagnia sulle reti Rai e questa volta Piero Angela torna con ben 9 settimane speciali sul primo canale in seconda serata. L’argomento principale è tratto dai famosi documentari della BBC sugli oceani, riprese fatte in luoghi straordinari che sapranno coinvolgere lo spettatore come non mai. Durante le puntate ci saranno anche altre tematiche bellissime come l’archeologia, la natura, la tecnologia. Tra gli altri protagonisti della trasmissione ci sono i servizi di Alberto Angela, le discussioni sull’alimentazione con la dottoressa Bernardi e le storie di sessualità son il professore Jannini. Anche in questo 2018 Superquark di certo non deluderà nessuno con i suoi sogni, le sue avventure e quel modo pacato e gentile di raccontarle di Piero Angela.

Puntate 2017

Torna anche nel 2017 Superquark con una nuova emozionante quanto educativa serie di prime serate su Rai 1. Ovviamente sarà ancora Piero Angela al timone della trasmissione che oramai riscuote un grande successo di pubblico da tantissimi anni. In molti lo definiscono il padre nobile della divulgazione scientifica italiana, ma lui riesce ad essere estremamente modesto anche se non smette mai di citare i suoi inizi di carriera nel lontano 1971 con Destinazione uomo.
In questa stagione 2017 ci saranno parecchie novità legate soprattutto agli argomenti e in parte alle collaborazioni. La struttura del programma resta invariata ma si alterneranno molte figure autorevoli del mondo della scienza, della televisione e di altri rami interessanti della società. Tra questi non poteva mancare Alberto Angela con le sue missioni archeologiche, il sessuologo Emanuele Jannini che ci parlerà dei comportamenti quotidiani legati alla sfera della sessualità, si parlerà di tecnologia con Roberto Cingolani, Paco Lanciano con gli esperimenti di fisica e soprattutto un buono spazio alla nutrizione con Elisabetta Bernardi e lo storico Alessandro Barbero. In tutto le puntate saranno 9 di questo Superquark 2017. Vogliamo soltanto fare alcune piccole anticipazioni interessanti come il bellissimo documentario della BBC che ha introdotto animali telecomandati in ambienti selvaggi per studiare i comportamenti di quelli reali, l’esplorazione della Thailandia con tutti i suoi segreti e ben 2 puntate in cui si andrà a “spasso” per il Parco di Yellowstone negli Usa. Un ambiente fantastico, suggestivo, con una natura esplosiva.
Si comincia mercoledì 21 giugno in prima serata su Rai 1
Prima serata
Nella prima puntata del ciclo 2017 ritroviamo Piero Angela alle prese con la spiegazioni di alcuni servizi stupendi. Il primo vede delle telecamere nascoste su animali spiare i loro simili. Vedremo quindi licaoni, coccodrilli, aironi e tartarughe nel loro habitat naturale e in momenti che non abbiamo mai visto. Negli altri servizi avremo il piace di scoprire la città di Brescia con la sua storia e le sue bellezze e inoltre una discussione in studio sulla donazione degli organi
Seconda serata
Nuova serata in compagnia di Piero Angela che inizia con un filmato che mostra l’ingegno degli animali come scoiattoli, galagidi e lontre marine. Si parlerà inoltre delle “fake news”, della malaria, di come si fa a cambiare sesso e delle iniziative per dare nuova vita ai binari abbandonati.
Terza serata
Terza serata di questo 2017 in compagnia di Piero e Alberto Angela. Il primo ci porterà alla scoperta delle tecnologie applicate ai trasporti in mare, di biciclette e della psicologia delle bufale. Il secondo invece ci porterà in visita al sito archeologico di Masada in Israele
Quarta serata
In questa serata vedremo un filmato sui gesti trasgressivi del mondo animale. Piero Angela parla poi di come si tiene sotto controllo un vulcano, di cosa succede nel cervello quando si invecchia e spiega perché alcuni animali hanno la pelle colorata.
Quinta serata
Superquark stasera ci porta dietro le quinte della serie “Occhio alla spia”. Vedremo infatti come sono stati costruiti i modelli poi infiltrati nel mondo animale. Spazio poi a Ravenna, al chimico Robert Langer e, con Piero Angela, all’esperimento di Paco Lanciano.
Sesta serata
Piero Angela ci conduce in un viaggio nella Thailandia del Sud, dagli elefanti al Parco Kùi Bùri alle specie che abitano le scogliere coralline. Durante la serata ampio spazio alla ricerca sulla turbercolosi, deí Campi Flegrei e dei papiri carbonizzati di Ercolano (Napoli).
Thailandia
Continua il viaggio in Thailandia: oggi vediamo il Lumpini Park e la balenottera di Bryde. Piero Angela ci parlerà di tumore alla prostata, armi con pietra focaia, computer quantistici e della macchina produttiva della soap “Un posto al sole” seguita da milioni di persone ogni giorno.

Puntate 2016

Ritorna Superquark con la nuova serie di questo 2016 in prima serata su Rai 1 da mercoledì 13 luglio. Sarà ovviamente Piero Angela ad aprire la nuova serie con un documentario sulla caccia, tra prede e animali predatori. Si parla poi del rischio di annegamento, della vite a brugola, dei segreti del web e di Marte. Alberto Angela visita la Basilica di S. Clemente a Roma.
Seconda puntata
Si parte con un filmato su prede e predatori girato nell’Artico tra lupi, volpi e orsi polari. Piero Angela parla poi del caccia Eurofighter Typhoon, del rancio dei soldati italiani nella Prima Guerra Mondiale, del Dna del cane e di onde gravitazionali.
Terza puntata
Piero Angela apre con un filmato sulle fasce costiere. Si parla poi di vaccini, incidenti stradali e infezioni che si contraggono per via sessuale. Alberto Angela ci mostra, in Val d’Aosta, uno dei luoghi preistorici più importanti d’Europa.
Quarta puntata
Si parte con un filmato sulla caccia al cibo da parte degli abitanti del mare come pesci, uccelli e cetacei. Piero Angela parla poi di «Soft bots», robot di spugna, di energia rinnovabile estratta dal sale da cucina, di nuovi linguaggi, di stampe 3D e di Dna.
Quinta puntata
In apertura vediamo immagini di deserti e prati dove è facile avvistare la preda ed essere avvistati. Piero Angela ci porta alla scoperta della popolazione indigena dei Guances, ci parla poi del cervello, della raccolta differenziata e del telescopio ottico.
Superquark puntata mercoledì 17 agosto
Piero Angela apre con un filmato sulla caccia. Si parla poi dei rischi che corrono le opere d’arte quando vengono trasportate, della ricerca sui tumori e della luce. Vediamo poi come coltivare le piante in ambienti estremi.
Sesta puntata
Si parte con un filmato dedicato all’uomo che, da essere indifeso quale era, ha costruito armi e abbattuto ogni tipo di animale. Piero Angela parla poi di un’impronta batterica che ognuno di noi ha, del sito di Saint Martin Corléans e di frodi alimentari.
Settima puntata
Si parte con un filmato sul dietro le quinte dei documentari della Bbc sulla caccia. Piero Angela parla poi di protesi per l’udito, visita una fabbrica di treni e Palazzo Barberini a Roma, e spiega come gli alberi possano ridurre l’inquinamento.
Ottava puntata
Stasera ultima puntata di Superquark dove si ripercorrerà una serie di servizi andati in onda con l’introduzione di nuovi argomenti.
Nona puntata
In apertura vediamo un filmato su pinguini, leoni marini e orsi. Piero Angela introduce poi servizi su pipistrelli, virus e meteoriti. Dalla riserva naturale delle Saline di Trapani e Paceco, Alberto Angela parla del sale.
Decima puntata
La puntata inizia con un filmato sulla fauna dell’Australia. Piero Angela spiega come si trasmette l’influenza e come nascono i cosmetici e parla dei cambiamenti climatici. A Roma Alberto Angela ci porta poi alla scoperta di Palazzo Barberini.

Recensione

Documentari
Cultura

Una tv educata, garbata, di approfondimento serio e mai noioso. Un grazie ancora a Piero Angela

Voto dei lettori: 4.48 ( 2 voti)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *