Programmi TV Stasera 2ª Serata Film in TV Anticipazioni APP Domani in TV Domani in TV 2ª Serata
carlo conti

Sarà Sanremo

Il 12 dicembre alle ore 21 inizia ufficialmente il conto alla rovescia per Sanremo 2017. Si terrà, infatti, in quella serata il primo appuntamento ufficiale della nuova edizione del Festival della Musica Italiana, ossia Sarà Sanremo, una competizione per individuare quelli che saranno i sei giovani che parteciperanno alla competizione dedicata alle promesse, ossia le Nuove Proposte. A condurre la serata un effervescente Carlo Conti che per la terza volta si ritroverà al timone di uno dei più importanti appuntamenti della televisione italiana.




Sfida

La serata sarà ricca di sorprese anche se non si svolgerà nel consueto Teatro Ariston ma in una cornice altrettanto prestigiosa, Villa Ormond, sempre nella città dei fiori. Innanzitutto, ci sarà la sfida fra gli otto concorrenti che si contendono i sei posti liberi delle Nuove Proposte: sono i ragazzi selezionati dal concorso Area Sanremo che lotteranno all’ultima nota. Si tratta di giovani di grande talento, che sapranno incantare la platea e la giuria con voci e testi emozionanti. Nella stessa serata, poi, verranno svelati anche i nomi dei 20 artisti che parteciperanno nella sezione Big di Sanremo. Neanche i cantanti sanno ancora il loro destino: quest’anno, infatti, per aumentare ancora di più la suspense, si è deciso di fare un unico annuncio per tutti, e sarà proprio Carlo Conti in diretta da Rai 1 a farlo.
Sale, dunque, la trepidazione per questo grande evento, anche perché la categoria delle Nuove Proposte negli ultimi anni sta acquisendo sempre più importanza, anche agli occhi del mercato musicale. Il vincitore della categoria dello scorso anno, Francesco Gabbani, è diventato un vero e proprio fenomeno e con la sua Amen ha conquistato giovani e non.

Critica

Nuove Proposte
Musica

La simpatia e la professionalità di Carlo Conti per un'anticipazione del prossimo Festival della musica italiana. Bella serata dove scoprire i giovani.

User Rating: Be the first one !

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *