Piccole labbra Film (1978)

Piccole labbra è un film drammatico erotico italo spagnolo del 1978 con la regia di Domenico Cattarinich e gli attori Katya Berger, Pierre Clementi, Michele Soavi. La trama del film racconta la storia di Paul, un ufficiale austriaco che durante la Grande Guerra rimane ferito gravemente ad una gamba e alle parti intime. Non può più avere rapporti e questo per uno che era considerato un uomo passionale è un brutto colpo. Al ritorno la sua vita è buia, triste e molte volte pensa al suicidio sino a quando non incontra una ragazzina di 12 anni di nome Eva. La dolcezza della giovane farà rinascere in lui la voglia di vivere e di godersi la vita nonostante tutto. Sarà un bellissimo rapporto fatto di parole, strette di mano intense e momenti intimi che darà un senso alla vita di entrambi. Ma il destino sa essere beffardo e infierisce quando meno uno se lo aspetta. Paul dovrà allontarnarsi da casa per un breve periodo ed Eva è una ragazza adottata dagli zii. Un minore è ovviamente soggetto ai suoi tutori e così la storia tra i due rischia di cambiare nuovamente gli eventi.

Recensione

Trama
Cast

Un film drammatico che devia sull'erotismo per evidenziare alcuni aspetti della vita che spesso ignoriamo ma che ci danno la forza di vivere. Anche quello che ad un primo aspetto può sembrare fuori dalle regole può trasformarsi in una speranza di vita. Tolta quella cosa ci rimane? Un film che va visto sotto l'aspetto esistenziale e il nudo in alcune scene probabilmente devia dalla vera morale del film. Peccato poteva essere una pellicola migliore invece il risultato è davvero mediocre.

Voto dei lettori: 2.55 ( 1 voti)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *