Molto forte incredibilmente vicino Film (2011)

Molto forte incredibilmente vicino è un film drammatico misterioso del 2011 con la regia di Stephen Daldry e gli attori Tom Hanks, Sandra Bullock. La trama del film vede protagonista un ragazzino e l’attentato delle Torri Gemelle a New York. Cosa hanno in comune le due cose? Questo giovane ragazzo di nome Oskar è figlio di un gioielliere che si trovava all’interno delle Torri in quel momento e che ha perso la vita. Prima della tragedia Oskar era un bambino timido e introverso con qualche difficoltà ad interfacciarsi con le persone. Questo suo carattere era combattuto con un gioco che faceva sempre con il padre. Lui riceveva un indizio dal padre e in base a quello doveva terminare una sorta di caccia al tesoro. Dopo la scomparsa del padre la vita si complica ma un giorno Oskar trova in un armadio un chiave appartenuta al padre. Si immagina che quella possa essere la chiave che apre magari un segreto lasciato in eredità e decide di iniziare la più grande caccia al tesoro mai vista. In realtà non è un gioco ma un modo per affrontare le proprie paure e imparare a convicerci, almeno così gli aveva insegnato il padre. Conoscerà molta gente, visiterà tanti posti portando sempre nel cuore il ricordo di una persona così importante.

Recensione

Trama
Cast

Pellicola tratta da un romanzo di Jonathan Safran Foer. La trasposizione in film perde una parte del suo fascino anche se un cast di alto livello rende più piacevole la visione.

Voto dei lettori: 2.75 ( 1 voti)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *