limite estremo film

Limite estremo Film 1993

Limite estremo è un film drammatico thriller americano del 1993 con la regia di James B. Harris e gli attori Wesley Snipes, Dennis Hopper, Lolita Davidovich. Il film è tratto dal romanzo di Gerald Petievich e racconta la storia di un agente dell’ FBI che si trova sulle tracce di un pericoloso assassino che ha ucciso un suo collega. Purtroppo il suo compito è reso complesso dal fatto che ha a disposizione soltanto una settimana per riuscirci. Lo stesso tempo ha la sua preda per procurarsi i 50 mila dollari che deve. Nel bel mezzo della storia ci sarà spazio per problemi sentimentali personali.

Critica

Trama
Cast

Un film dallo sfondo noir interessante per ambientazioni e personaggi. Un pò meno la storia che risulta scontata in diversi punti. Vi consigliamo la visione. Il 5° film di Harris (1928), ex produttore (in società con S. Kubrick), è, come il precedente Indagine ad alto rischio, un denso noir d'atmosfera, ambientato a Los Angeles, dove i personaggi contano più dell'azione. Distribuito in Italia soltanto in home video. Boiling Point è il titolo italiano (!) di un buon film di Takeshi Kitano.

Voto dei lettori: Vota per primo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *