L’imbalsamatore Film (2002)

L’imbalsamatore è un film drammatico italiano del 2002 con la regia di Matteo Garrone e gli attori Ernesto Mahieux, Valerio Foglia Manzillo, Elisabetta Rocchetti. La storia del film ruota attorno alla figura di Peppino, un uomo di bassa statura, che di lavoro fa l’imbalsamatore in un paese nel casertano. Il suo lavoro e i suoi atteggiamenti sono ambigui perchè frequente persone poco raccomandabili, bordelli, ha una pistola. Un giorno Peppino incontra un giovane di nome Valerio con il quale instaura un rapporto molto particolare. Lo porta con sè a lavoro, gli insegna il mestiere e gli mostra alcuni segreti sugli animali e non solo. Tra di loro nasce un rapporto strano che subisce un cambiamento quando nella loro vita entra una ragazza di nome Deborah.

Recensione

Trama
Cast

Il film racconta una storia molta particolare con uno sfondo noir e particolarmente ambigua. Da vedere.

Voto dei lettori: 2.75 ( 1 voti)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *