Stasera in TV 2ª Serata Film in TV Anticipazioni APP Domani in TV Domani in TV 2ª Serata
la domenica sportiva

La Domenica Sportiva 2017

La Domenica Sportiva ha finalmente riaperto i battenti. Una delle trasmissioni più longeve in assoluto del nostro panorama televisivo (se non la più longeva) continua a campeggiare nel palinsesto di Rai 2 ed ogni anno riesce a rinnovarsi, continuando a raccontare lo sport sotto tutti i punti di vista. Tutto ciò è possibile grazie ad una batteria di conduttori e giornalisti di alto livello e ad ospiti di spicco ben lieti di prendere parte ad un progetto ben collaudato, che non sente il peso degli anni e continua a mietere successi.

La Domenica Sportiva conduttori

L’edizione 2016-2017 della Domenica Sportiva si è aperta sotto i migliori auspici. Eppure, una trasmissione come questa nasconde in sé una storia davvero straordinaria, con oltre sei decenni di emozioni sportive in seconda serata e un pubblico di fedelissimi che ogni anno si è ovviamente aggiornato e ringiovanito. Tutto il meglio del calcio e degli altri sport viene così condensato in questo autentico punto di riferimento per tutti gli appassionati, pronti a seguire le avventure della propria squadra o dei campioni del loro cuore. Attualmente, la trasmissione è condotta dal giornalista Alessandro Antinelli, che viene affiancato dalla giovane collega Giorgia Cardinaletti, che per anni ha fatto parte della vasta redazione di Rai News 24. Un cast di opinionisti di primissima categoria continua ad essere una delle vere colonne portanti di una trasmissione che può essere definita a pieno titolo intramontabile. La concorrenza da parte delle altre emittenti non manca, anzi si fa sempre più serrata. Eppure, la Domenica Sportiva continua a mantenere uno zoccolo duro di fedelissimi.



La Domenica Sportiva ospiti

La prima edizione di questo fortunato programma risale addirittura al 1953, prima ancora che la televisione iniziasse a trasmettere in Italia con costanza. Solo per questo motivo, questo programma che da sempre viene proposto in seconda serata può far parte a pieno titolo della leggenda del mondo dello spettacolo. Inizialmente, la Domenica Sportiva non era altro che un piccolo notiziario che nel giro di pochi minuti raccontava i fatti sportivi più importanti della giornata. Pochi filmati caratterizzavano questo programma che era soltanto agli albori, ma che col passare degli anni sarebbe diventato insostituibile. Tale trasmissione è nota soprattutto per essere stata la prima a proporre la moviola, strumento tecnologico che serve a visionare ed analizzare in maniera ripetuta determinati episodi durante una partita di calcio e non solo. Diversi conduttori di alto livello si sono succeduti alla guida di questo autentico show sportivo, tra i quali vanno ricordati Lello Bersani, Paolo Frajese, Adriano De Zan, Sandro Ciotti, Bruno Pizzul e i più recenti Paola Ferrari, Massimo Caputi e Marco Mazzocchi. Anche l’edizione 2016-2017 della trasmissione promette spettacolo.

Domenica 9 ottobre

Ospiti della serata da Londra Walter Mazzarri, allenatore del Watford. Schiacciatrice implacabile, mamma dolcissima, donna sexy Serena Ortolani con il marito plurivincente Davide Mazzanti. Le ultime sull’infortunio di rottura totale del legamento crociato anteriore del ginocchio sinistro dell’attaccante polacco del Napoli Aek Milik. Il calciatore verrà operato in mattinata a Roma. Per lui si prevede uno stop dai 4 ai 6 mesi.

Domenica 16 ottobre

Antonio Conte ci racconta la sua Premier e come vede la nostra Serie A questa sera

Domenica 6 novembre

Domenica, alle 22:40 su Rai 2 Rocco Schiavone racconterà la sua passione “privata” per lo sport e per la Roma. Ospite Marco Giallini. Ospiti Leonardo Bonucci.

Domenica 12 marzo

Questa sera dopo la La Domenica Sportiva le emozioni del volley con lo “Zar” Ivan Zaytsev.
Alessandro Matri, attaccante del Sassuolo, il nuotatore Gabriele Detti, bronzo alle ultime Olimpiadi e la spadista Antonella Fiordelisi sono gli ospiti speciali della Domenica sportiva di domencia 12 marzo.

Domenica 19 marzo

Serata in compagnia di nuovi ospiti e servizio sulla giornata sportiva. Tra questi Emiliano Mondonico che ci racconterà una sua storia interessante. Rachele Bruni vincitrice della medaglia d’argento ai Giochi Olimpici di Rio nella maratona 10 km totalizzando un tempo di 1:56:49. Patrizia Panico la prima donna allenatrice di una nazionale nazionale, nel caso Under 16 azzurra.

Domenica 2 aprile

Serata di grande sport e calcio questa della domenica sportiva dove, in attesa di andare in onda, sono presenti: Francesco Apolloni, Peppe Iodice, Paolo Belli, Marco Tardelli, Primo Reggiani, Ivan Zazzaroni, Alessandro Antinelli, Kutbay Turkilmaz, Giorgia Cardinaletti.

Sabato 15 aprile

Per la Pasqua la Domenica Sportiva va in onda di sabato su Rai Due con Alessandro Antinelli (assente giustificata Giorgia Cardinaletti che per l’occasione seguirà la F1), Ivan Zazzaroni, Marco Tardelli, Mario Sconcerti, Kubilay Turkilmaz e tanti ospiti. Puntata densa: tutto sul Derby di Inter e Milan, la Serie A ‬e il meglio della giornata sportiva.

Domenica 23 aprile

Stasera alla Domenica Sportiva il ricordo di Michele Scarponi con Filippo Pozzato e Davide Cassani. Per il calcio Davide Nicola ci racconterà il suo Crotone e parleremo del posticipo Juve – Genoa. In studio con noi Alessandro Antinelli e Giorgia Cardinaletti, Marco Tardelli, Ivan Zazzaroni, Kubilay Turkyilmaz e, da Roma, Mario Sconcerti.

Domenica 30 aprile

Serata ricchissima questa sera dopo il GP di F1 con gli ospiti di Alessandro Antinelli e Giorgia Cardinaletti: Cesare Prandelli, Ivan Zazzaroni, Marco Tardelli, Kuby Turkyilmaz e Mario Sconcerti. Si parlerà di F1, di Giro d’ Italia n. 100 prossimo alla partenza e della 34 esima giornata di Serie A.

Domenica 7 magggio

Nuova serata ricca di ospiti questa di domenica 7 maggio con Urbano Cairo per parlare di Juventus – Torino e del Giro D’Italia, Marco Fassone per i commenti a caldo su Milan – Roma, il CT dell’Albania Gianni De Biasi e lo chef Rafael Rodriguez appassionato di calcio italiano. Appuntamento alle 22,40 circa su Rai 2.‬

Domenica 14 maggio

Giornata ricca di sport con il calcio, in particolare Roma Juve, il giro d’Italia e il GP di Spagna di F1 con Alessandro Antinelli e Giorgia Cardinaletti.

Domenica 21 maggio

Serata dedicata tutta sul 6° scudetto consecutivo della Juve alla @Sportiva, questa sera alle 22:35 su Rai2 Ospite in studio di Ale Antinelli e Giorgia Cardin, Roberto Mancini

Critica

Conduttori
Format

La domenica sportiva ci tiene compagnia da tantissimi anni sempre con competenza, ironia e professionalità. Un punto di riferimento per gli appassionati di sport e in particolar modo di calcio.

User Rating: 3.2 ( 1 votes)

2 Commenti

  1. Panzeri Ambrogio

    Rispetto i pareri di Mario Sconcerti, ma a volte non li condivido. Nella Domenica Sportiva di ieri ha precisato che se la Juventus, la Roma e il Napoli hanno battuto l’Inter significa che sono più forti e che hanno qualche cosa in più.
    Allora mi piacerebbe saper se, secondo lui, il Milan è più forte della Juventus perchè l’ha battuta sia in campionato, sia nella Supercoppa!
    A tale proposito desidero esprimere il mio parere: io sono convinto, senza ombra di dubbio, che la Juventus, la Roma e il Napoli siano più forti dell’Inter non perchè l’hanno battuta, ma perchè hanno un organico migliore e giocano un grande calcio.
    Inoltre: se Rizzoli avesse concesso all’Inter, almeno 1 dei 3 rigori commessi dagli juventini e se Tagliavento avesse concesso ieri il rigore all’Inter per l’atterramento di Eder da parte di Strootman, i nerazzurri avrebbero perso tutte e 2 le partite? E se le avessero pareggiate allora si potrebbe affermare che l’Inter è allo stesso livello delle suddette????? Per favore, cerchiamo di essere seri.

  2. Il sig.mario sconcerti nel solone finale della sua partecipazione alla ds del 9 aprile ha elencato il numero dei punti realizzato dall’inizio del 2017 ad oggi dalle prime 5/6 squadre in classifica dicendo una gran minchiata, e chissà quante altre, in riguardo al milan, squadra di cui ne parla peraltro sempre male, che secondo i suoi calcoli avrebbe fatto appena 16 punti è evidente che il calcolo è di gran lunga sbagliato visto che il milan ha fatto 21 punti e senza calcolare il 3 punti del recupero in casa del bologna dell’8 febbraio……ma intanto applausi a scena aperta e senza nessuno degli scienziati del commento pallonaro in studio che si è preoccupato di.correggere questo predicatore che sentenzia le sue verità.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.