Il promontorio della paura Film (1962)

Il promontorio della paura è un film thriller americano del 1962 con la regia di J. Lee Thompson e gli attori Robert Mitchum, Gregory Peck, Polly Bergen, Martin Balsam. La trama del film, che ha avuto un remake nel famoso Cape Fear, racconta la storia di un uomo di nome Cady che ha scontato 8 anni in galera. Appena fuori organizza il modo per prendersi la vendetta contro il testimone che lo ha mandato in carcere. L’uomo si chiama Sam Bowden ed è sposato con una figlia piccola. Così Cady inizierà a pedinare la famiglia, a lasciare tracce intimidatorie e a picchiare anche una ragazza. Sam si rivolge alla polizia che chiede delle prove mentre l’uomo compie un reato dal vivo perchè non ha prove. Così Sam insieme ad un vicesceriffo tenterà di mettere in piedi una trappola per Cady ma l’uomo è molto intelligente e riuscirà comunque a prendere in ostaggio la famiglia con la loro casa galleggiante. Il finale è uno scontro tra i due.

Recensione

Trama
Cast

Uno dei film thriller più belli che siano stati girati con un concetto di suspense elevatissimo. Cast stellare. Capolavoro.

Voto dei lettori: 3.85 ( 1 voti)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *