Stasera in TV Seconda serata Film in TV APP
il cacciatore serie tv

Il cacciatore – episodi trama e personaggi

Trama

Il cacciatore è una serie tv in 6 puntate che racconta la storia di un giovanissimo pubblico ministero di nome Saverio Barone che agli inizi degli anni 90, subito dopo la terribile morte di Falcone e Borsellino, si mette sulle tracce dei mandanti di quelle stragi. Si ritroverà molto presto ad avere a che fare con Bagarella e Brusca, individuati come i principali responsabili non solo della morte del magistrato Falcone ma anche del piccolo Di Matteo. In molti ricorderanno la tremenda storia del bimbo sciolto nell’acido che tanto aveva fatto scalpore in quegli anni. Le indagine di Barone lo porteranno anche ad indagare nel privato dei boss di Cosa nostra.
La serie televisiva trae la sua ispirazione dal libro del magistrato Sabella dal nome Cacciatore di mafiosi. Saranno ben 6 le puntate che vedremo in tv su Rai 2 a partire da lunedì 5 marzo dirette da Stefano Lodovichi e Davide Marengo. Il periodo individuato dal racconto è quello in cui c’era a capo del pool antimafia Giancarlo Caselli. Al centro del racconto una persona come Sabella che sacrifica tutto, compresa la vita privata e la famiglia per inseguire mafiosi.

Personaggi e interpreti

FRANCESCO MONTANARI Saverio Barone
MIRIAM DALMAZIO Giada (compagna di Barone)
EDOARDO PESCE Giovanni Brusca
DAVID COCO Leoluca Bagarella
ROBERTA CARONIA Vincenzina (moglie di Bagarella)
PAOLO BRIGUGLIA Tony Calvaruso (autista di Bagarella)

Episodi

Nel bosco
Nel 1993 Saverio Barone (E Montanari), magistrato a Termini Imerese, denuncia il suo capo per collusione con la mafia.
Fuoco amico
Saverio, malvisto dai colleghi, vola in Svizzera con il pentito Cancemi per recuperare del denaro sporco.
Un PM da marciapiede
Un uomo viene ucciso e un testimone dà l’identikit di chi che era con la vittima: è il latitante Mico Farinella, che Saverio cerca da otto mesi.
Un giorno perfetto
Saverio mette alle strette Farinella. Intanto Bagarella regola i conti con i Di Peri.

Un P.M. da marciapiede

Un uomo viene ucciso e un testimone da l’identikit di colui che era con la vittima: è il latitante Mico Farinella, che Saverio cerca da otto mesi.

Un giorno perfetto

Saverio mette alle strette Farinella. Intanto Bagarella regola i conti con i Di Peri.

Le Idi di Marzo – Famiglia

Nel primo episodio Serena, amante del mafioso Barbagallo, vicino al clan Di Peri, aiuta Saverio a dare una svolta all’indagine su Bagarella. Nel secondo episodio invece grazie alle parole di Barbagallo, Saverio e Mazza mettono alle strette Di Peri. Brusca intanto affronta Bagarella.

I cacciatori – Eredità

Nel primo episodio Bagarella in lutto sospende la guerra. Tony si dedica a nuovi affari. Intanto Saverio indaga su Lucio Raja. Nel secondo episodio invece l’indagine su Raja svela il nascondiglio di Di Filippo. Intanto Don Luchino ordina l’omicidio di un uomo di Giovanni Brusca.

La tana del bianconiglio – Bersagli

Nel primo episodio seguendo Tony si scopre che Bagarell si nasconde di fronte a casa di Mazza, che si agita. Nel secondo episodio Bagarella e alcuni suoi uomini, tra cui Tony, vengono arrestati. In procura tutti festeggiano ma non Saverio: Matteo è ancora prigioniero.

Freaks – Si lo voglio

Nel primo episodio mentre per Saverio si avvicinano le nozze, il clan di Bagarella prepara l’evasione del boss. Brusca si trova costretto ad aiutarli. Nel secondo episodio l’evasione fallisce e Brusca esulta: ora è lui a gestire il traffico di droga. Raja chiede un incontro a Saverio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.