I soliti sospetti Film (1995)

I soliti sospetti è un film thriller americano del 1995 con la regia di Bryan Singer e gli attori Gabriel Byrne, Kevin Spacey, S. Baldwin. La trama del film ci catapulta a Los Angeles dove uno strano incendio ha appena ucciso oltre venti persone su una nave ferma al porto. Su questa nave non c’era droga che spiegasse la situazione. Di tutti i presenti a bordo si è salvato solo un criminale con il corpo ustionato ora in rianimazione e uno zoppo di mezza tacca che spiega all’agente speciale cosa ci facesse lì e per chi lavorasse. Il suo nome è Verbal Kint e dalle prime frasi pronunciate si capisce che dietro tutto c’è un personaggio pericoloso e inquientante che fa parte delle storie che si raccontano i delinquenti tra di loro, un certo Keyser Söze.

Recensione

Trama
Cast

Film sconcertante, stupendo, ricco di suspense, angoscia e paura. Non esiste al mondo film con un finale come questo. Capolavoro assoluto con un cast stellare.

Voto dei lettori: 3.95 ( 1 voti)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *