Gli ultimi saranno ultimi Film (2015)

Gli ultimi saranno ultimi è un film drammatico italiano del 2015 con la regia di Massimiliano Bruno e gli attori Paola Cortellesi, Alessandro Gassman, Fabrizio Bentivoglio, Ilaria Spada, Stefano Fresi. Trama del film tratta dall’omnima opera teatrale che racconta le vicende di una coppia in un paesino di campagna della Tucsia. Lei si chiama Luciana, è una donna gentile e ben voluta che lavora come operaia in una fabbrica tessile. Lui si chiama Stefano, meccanico disoccupato perchè rifiuta sempre di lavorare come dipendente. Questa loro situazione di coppia regge sino a quando Luciana scopre di essere incinta. La felictà della coppia lascia subito spazio alla tristezza perchè per questo motivo la donna verrà licenziata da lavoro. In quello stesso periodo arriva in paese un poliziotto di nome Antonio Zanzotto trasferito per comportamento scorretto. Avrà un ruolo importante perchè il destino lo farà incrociare con Luciana. Come se non bastasse in tutto questo lo stesso poliziotto si invaghisce per una donna, in realtà è una transgender, e verrà deriso dai colleghi. La situazione precipiterà del tutto tra di loro quando durante una festa Stefano sarà beccato con una’amica di Luciana in situazione intima. A quel punto l’esasperazione di Luciana la porterà a perdere la lucidità e la gentilezza di sempre e, rubando un’arma, minaccerà il direttore della sua fabbrica pur di riavere il posto. Ma Luciana è ormai prossima a partorire.

Recensione

Trama
Cast

Il film è uno spaccato dell'Italia che esiste realmente e che combatte ogni giorno per una vita migliore. Ottimo il cast.

Voto dei lettori: 2.75 ( 1 voti)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *