Stasera in TV 2ª Serata Film in TV Anticipazioni APP Domani in TV Domani in TV 2ª Serata
fratelli di crozza

Fratelli di Crozza – Il meglio

Fratelli di Crozza è il nuovo show del talentuoso comico genovese che sarà trasmesso dai primi di marzo sul canale Nove.

Nuovo show

Da venerdì 3 marzo, in prima serata su Nove, prenderà il via il nuovo programma di Maurizio Crozza: dopo l’addio a La7, emittente alla quale era legato da dieci anni, il comico ligure tornerà in televisione con Fratelli di Crozza, un format incentrato sulle gag e le imitazioni che lo hanno reso celebre negli anni.

Prima serata

Nella conferenza di presentazione del prossimo programma di Maurizio Crozza, i vertici di Discovery Italia (la versione nostrana del network statunitense di cui fa parte anche Nove, l’ex Deejay TV) hanno spiegato che l’ingaggio dell’artista risponde all’esigenza di collocare la rete tra le principali emittenti del panorama nazionale. Da qui la scelta di dare carta bianca al comico genovese che, dal prossimo 3 marzo (ore 21.15), tornerà tutti i venerdì in prima serata con uno show dal titolo Fratelli di Crozza e che dovrebbe ricalcare, a grandi linee, il consueto format di intrattenimento e riflessioni sui principali fatti della settimana. Lo scopo di Nove sarà fare del nuovo programma la vera bandiera dell’emittente televisiva.




Format e imitazioni

In attesa del varo del nuovo programma, è stato reso noto che Crozza continuerà ad avere al proprio fianco la squadra di collaboratori e scrittori di cui già si avvaleva su La7, in modo da non variare l’alchimia di un gruppo di lavoro che ha permesso all’emittente di Urbano Cairo di raggiungere ragguardevoli risultati in termini di share, grazie anche al sapiente connubio tra satira politica e sketch. A proposito dell’addio di Crozza a La7, lo stesso Cairo ha precisato che la separazione è stata senza rancori una volta che si è giunti alla naturale scadenza del contratto (dicembre 2016), dicendosi “molto dispiaciuto” ma non chiudendo la porta a una collaborazione futura. Tra i possibili motivi del “divorzio” c’è sicuramente la proposta allettante di Discovery che mira a diventare un punto di riferimento nella programmazione satellitare, facendo di Crozza uno dei volti principali della propria offerta. Insomma, non ci sarebbero motivazioni legate a retroscena “politici” o alla libertà di espressione (da sempre concessa dall’editore) dietro la volontà di lasciare La7, mentre a pesare sulla bilancia potrebbe essere stato anche il contratto da 3,5 milioni di euro che Nove ha proposto al comico.

Critica

Imitiazioni
Show

Innegabile il successo di Crozza in questi anni grazie alle sue imitazioni e battute. Dopo l'ottimo successo su LA7 proverà a replicare su canale Nove.

User Rating: 3.9 ( 1 votes)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *