City Hunter Special: Amore, destino e una 357 Magnum Film animazione (1989)

City Hunter Special Amore, destino e una 357 Magnum è un film poliziesco d’animazione realizzato in Giappone nel 1989 e prodotto da Sunrise, Yomiuri TV e Japan Victor, con la distribuzione in Italia di Yamato Video. È tratto da un soggetto di Tsukasa Hōjō, con la regia affidata a Kenji Kodama.

Trama

La trama di City Hunter Special: Amore, destino e una 357 Magnum vede come protagonista una pianista di nome Nina. Quest’ultima proviene da un territorio lontano e si è recata in Giappone per prendere parte ad un concerto di beneficenza. Al suo arrivo all’aeroporto, viene coinvolta in un terribile attentato. Nel frattempo, giunge presso lo stesso aeroporto anche il misterioso Kirchman, scortato da Saeko perché in possesso di alcune informazioni scottanti. Kirchman viene ucciso non appena esce dal velivolo sul quale aveva viaggiato. La situazione si fa ancora più complicata, dato che le due vicende sarebbero strettamente collegate tra loro. Nina crede che suo padre sia ancora vivo e Ryo Saeba si mette alla ricerca del genitore mai incontrato nella sua vita. È proprio da qui che iniziano i capovolgimenti di fronte e i colpi di scena ad alta tensione che hanno sempre caratterizzato una serie a cartoni animati diventata famosa a livello globale.

Recensione

Storia
Animazioni

Bello, appassionante e coinvolgente. Per gli amanti della saga e delle animazioni anni 80/90

Voto dei lettori: 3.35 ( 1 voti)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *