Stasera in TV Seconda serata Film in TV APP
boss in incognito quinta stagione

Boss in incognito

Stagione 2017

La stagione di Boss in incognito del 2017 inizia con uno speciale condotto da Nicola Savino che fa da apripista alla stagione vera e propria che partirà nel febbraio del 2017. Nicola Savino conduce uno speciale che anticipa la nuova stagione in onda a febbraio. Solitamente sono i titolari di imprese che producono beni alimentari a fingersi dipendenti. Succederà proprio questo nella puntata speciale dove il protagonista sarà Francesco Bove, alla guida di Queen’s Chips.
Boss in incognito è un programma che va in onda su Rai 2, ogni martedì in prima serata, dal 2014. La trasmissione ha cambiato diversi conduttori.

Conduttore

Attualmente il presentatore di Boss in incognito è Nicola Savino, mentre in passato alla guida del programma ci sono stati Costantino Della Gherardesca e Flavio Insinna.
La trasmissione si basa sul format inglese che si chiama Undercover Boss ed appartiene al genere del docu-reality.

Format

In ogni puntata di Boss in incognito, il proprietario di una società si travestirà e fingerà di essere un dipendente della stessa azienda. Per una settimana, il capo dell’impresa cercherà di documentare le sue giornate lavorative, nelle vesti di dipendente, e nello stesso tempo proverà a non farsi riconoscere dai suoi sottoposti.
Una troupe televisiva, facendo finta di girare un documentario sulla crisi nel mondo del lavoro, riprenderà per tutto il tempo il boss in incognito.
Dopo sette giorni, il capo dell’azienda svestirà i panni di dipendente e tornerà a svolgere il suo ruolo di comando. A quel punto convocherà i lavoratori che hanno interagito con lui, quando era travestito da dipendente. Dopo aver svelato loro la sua identità, farà notare ai suoi dipendenti gli aspetti negativi e positivi del loro operato. Successivamente, il boss provvederà a ricompensare i suoi lavoratori più meritevoli o con un contratto a tempo indeterminato, oppure con un aumento di stipendio o di livello nell’azienda. Delle volte, il capo dell’azienda premierà i suoi lavoratori, regalando loro anche un viaggio per la famiglia.

Pierluigi Zamò puntata 28 febbraio

Sarà Pierluigi Zamò, Presidente di IlCam, azienda leader europea nella produzione di antine per cucine, il protagonista della sesta puntata della quarta stagione di Boss in incognito, in onda su Rai 2 alle 21.20 e condotta da Nicola Savino. La trasmissione Boss in incognito ha escogitato un modo divertente per far entrare le telecamere senza destare sospetti. Ha semplicemente detto agli operai che si tratta di uno scambio di lavoratori tra aziende per capire come sono organizzate e come un operaio si possa trovare meglio o peggio cambiando posto di lavoro.

Ultima puntata stagione 2017

Nicola Savino condurrà l’ultima puntata della stagione di un boss in incognito. Questa sera il protagonista è il sig. Gianni De Maio, ovviamente sotto copertura, seguirà i dipendenti della sua azienda leader del settore delle ceramiche di Nocera Superiore in provincia di Salerno. Esperienza molto profonda e interessante che porterà il sig. De Maio a capire molto della sua attività.

Stagione 2018

Torna in questo 2018 la quinta stagione di Boss in incognito da venerdì 2 marzo sempre in prima serata su Rai 2, il docu-reality portato al successo in Usa nel 2004 da Donald Trump. In tutto saranno 4 le puntate più una speciale, nelle quali Gabriele Corsi accompagnerà i boss durante la loro avventura sotto copertura. Con loro farà il resoconto di quanto è successo durante le ore di lavoro, scambiandosi impressioni anche sulle persone incontrate. Tra i protagonisti di questa edizione i boss di un’azienda di dolci, di una fabbrica di materassi e di un grande parco di divertimenti.
Come anticipato sarà Gabriele Corsi ha condurre la trasmissione, personaggio del momento presente su diversi fronti come Real Time, radio e Rai 2 ovviamente con Boss in incognito.

Puntata 15 marzo

Gabriele Corsi porta sotto copertura Stefano Cigarini, Amministratore Delegato del parco di divertimenti Cinecittà World. Tra i compiti e le mansioni che il boss deve svolgere ci sono il manutentore, lo stalliere, l’attore e l’uomo delle pulizie.

Puntata 19 marzo

Gabriele Corsi porta sotto copertura Umberto Di Carlo, Ceo di Tekneko, azienda di igiene urbana. Tra i compiti che il boss si trova a svolgere ci sono la rimozione di graffiti, la raccolta differenziata porta a porta e la pulizia delle spiagge.

Streaming

Boss in incognito è quindi una trasmissione interessante, con diversi colpi di scena e, proprio per questa ragione, il programma va assolutamente seguito. Se vi siete persi una puntata e volete rivederla allora collegatevi al sito Rai al seguente indirizzo da qualsiasi dispositivo: raiplay streaming

Un commento

  1. Vorrei sapere il nome dell’imprenditore fiorentino, responsabile di tutte le agenzie di vigilanza sul territorio fiorentino.La data della trasmissione.vorrei rivedere la trasmissione però non so il numero

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.