bosch serie tv

Bosch Serie TV

Interessante quanto coinvolgente la serie TV Bosch, realizzata dagli Amazon Studios, propone al centro di tutto le storie del detective Harry Bosch, portato in scena dall’attore Titus Welliver. Il telefilm è tratto da un ciclo di romanzi polizieschi di Michael Connelly (i tre libri su cui è basata la prima stagione si intitolano La bionda di cemento, La città delle ossa e Il cerchio del lupo), che collabora all’adattamento per il piccolo schermo in qualità di produttore esecutivo.
Hieronymus ‘Harry’ Bosch, il cui nome viene preso in prestito da un famoso pittore nord europeo del Quattrocento, lavora presso il dipartimento di polizia di Los Angeles come detective. Sconvolto e afflitto da un passato terribile per il fatto di essere figlio di una prostituta assassinata nel 1961 quando lui aveva undici anni. Inoltre ha combattuto in Vietnam, dove era specializzato nell’infiltrarsi al di là delle linee nemiche nei tunnel sotterranei costruiti dai Vietcong. Bella l’ambientazione della Los Angeles in cui si muove Bosch, dipinta con tinte noir e oscure, quasi a ricordare la città degli angeli dei romanzi di James Ellroy. Questa ambientazione oscura ben si adatta all’animo tormentato e inquieto del protagonista del telefilm, che anche nel suo lavoro di detective non riesce a trovare pace e stabilità.
Al momento la serie è composta da tre stagioni di dieci episodi ciascuna. La quarta stagione è in lavorazione e dovrebbe andare in onda nel 2018.

Critica

Storie
Cast

Serie Tv che unisce il poliziesco al noir. Interessante e coinvolgente per gli amanti del genere. Non si tratta del solito fuoco di paglia ma di una serie con diverse stagioni già alle spalle. Consigliata

Voto dei lettori: 3.3 ( 2 voti)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *