Anam il senzanome Documentario

Anam il senzanome è un documentqrio italiano del 2004 con la regia di M. Zanot. Tiziano Terzani racconta in prima persona un viaggio fisico ma soprattutto spirituale che ha compiuto in decenni di lavoro in Oriente quando lavorava per Der Spiegel e poi per i nostri quotidiani la Repubblica e il Corriere. Una testimonianza senza tempo dei suoi pensieri, delle sue conoscenze che ha portato Terzani ad affrontare con fermezza alcuni temi importanti del nostro tempo. Le sue riflessioni spaziano dagli USA all’Asia, dalla religione al razzismo sino a parlare dei giovani d’oggi. Uno dei temi che però Terzani ha più a cuore è la salute. Ha dovuto affrontare una brutta malattia con la quale ha imparato a convivere e a capire quanto un male incurabile possa cambiare per sempre i sentimenti e il carattere di una persona. Per chi volesse Terzani ha pubblicato diversi libri e un DVD con questo documentario che diventa un vero e proprio testamento alla vita e sarà Canale 5 a trasmetterlo.

Recensione

Storie

Un documentario biografico che trasmette serenità, riflessione e quel pizzico di critica che può cambiare il modo di vedere la vita.

Voto dei lettori: 3.75 ( 1 voti)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *