Amazzonia criminale Programma Reportage

Amazzonia criminale è una serie di sei reportage, opera di David Beriain, un reporter spagnolo che ha voluto indagare cartelli criminali che comandano in questa bellissima terra, martoriata da anni di sfruttamento e da organizzazioni illegali sempre più spietate. In ogni puntata viene raccontato un aspetto della vita criminale che furoreggia in queste zone, dai cartelli internazionali della droga al racket che si occupa della deforestazione incontrollata, che distrugge quello che è considerato il polmone verde della Terra.

Racconti

Ognuna delle sei puntate è dedicata ad un problema che affligge l’America Latina e che vede le organizzazioni criminali in prima linea. Ad esempio la prima è dedicata ai corrieri della droga, ragazzi europei che con la promessa di una vacanza di lusso spesata e qualche migliaia di euro vengono convinti a portare enormi carichi di cocaina ed eroina da questi territori fino in Europa: il rischio di essere scoperti e passare la vita in carcere è altissimo. Ma nelle puntate successive si affronta anche l’argomento della deforestazione e delle organizzazioni di trafficanti di legno che abbattono intere foreste protette per rivendere a prezzi bassissimi legname di ottima qualità, compromettendo il futuro di tutte le generazioni future. Infine c’è la puntata dedicata alla prostituzione che non è solo quella femminile, pur se si tratta di una problematica gravissima, ma è soprattutto quella minorile, ancora una volta sotto l’egemonia di organizzazioni di criminali senza scrupoli che utilizzano i bambini non solo con lo scopo di ridurli in schiavitù sessuale ma anche per la tratta degli organi.

Recensione

Storie

Reportage molto belli e significanti che mostrano una realtà distante da noi ma allo stesso tempo vicino per mentalità criminale.

Voto dei lettori: 3.55 ( 1 voti)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *